Sanzionato l’amministratore di condominio per omessa risposta alle richieste di informazioni del Garante Privacy

l Garante, sanziona per € 4.000,00 un amministratore di Condominio in quanto, questi, non inviava i documenti richiesti dalla stessa Autorità di controllo. Le norme applicate dal Garante per l’irrogazione della sanzione sono le seguenti disposizioni del D.Lgs 196/2003: art. 157 che detta “per l´espletamento dei propri compiti il Garante può richiedere al titolare, al responsabile, all’interessato o anche a terzi di fornire informazioni e di esibire documenti“; art.164 del medesimo decreto legislativo, “Chiunque omette di fornire le informazioni o di esibire i documenti richiesti dal Garante ai sensi dell’art.157 è punito con la sanzione amministrativa del pagamento di una somma da diecimila euro a sessantamila euro”

Prosegui la lettura
Fonte https://www.condominioweb.com/privacy-sanzioni-amministratore-di-condominio.14910#ixzz5InSJKzxR

come possiamo aiutarti?

Contattaci per esporci la tua richiesta o il tuo problema. Ti contatteremo nel giro di qualche ora.

it_ITItaliano
en_USEnglish it_ITItaliano